lunedì 13 ottobre 2014

Nuova vita: vita da nido e da lavoro. Sottotitolo: ce la posso fare!

No vabbè, toglietemi il malocchio! O meglio, toglietelo ai miei bimbi!! In tre settimane si sono ammalati tre volte! Sono più a casa che all'asilo nido... e anche lo scorso weekend non siamo riusciti a festeggiare il loro compleanno! Tra poco è passato un mese, tutte le cibarie sono in freezer, la scatola con le decorazioni è nell'armadio e noi non aspettiamo altro che festeggiare. E invece ci siamo trovati per l'ennesimo weekend a dover stare chiusi in casa e cercare di intrattenere i bimbi, che poverini loro, non ce la fanno più a stare a casa. Sono sempre stati abituati ad uscire tanto all'aria aperta, in casa dopo un pò si stufano, come noi adulti d'altronde! E peccato anche per l'asilo nido, anche perchè l'inserimento è andato liscio, i bimbi si trovano bene, solo all'inizio quando li ho lasciati soli per le prime volte hanno pianto un pochino, ma ora quando li porto lì alla mattina sorridono e vanno incontro alle maestre serenamente. Peccato non poter avere una certa continuità però... Sembra che al momento febbre, raffreddori e tosse siano all'ordine del giorno, anzi ora pare si sia aggiunta la sesta malattia! Quindi fino a quando i puntini non andranno via potrebbero attaccare la malattia ad altri bimbi, perciò a casa! E ve lo devo dire che oggi è il mio primo giorno di lavoro dopo la maternità? Iniziamo bene insomma! Santi, santi subito i nonni, perchè riniziare in azienda dopo 14 mesi stando a casa in permesso malattia per i bimbi, non sarebbe stato il massimo! Ok Ary, respira, respira a fondo, renditi presentabile, armati di sorriso smagliante e inizia questa nuova settimana che sancisce l'inizio di una nuova routine per tutta la famiglia! E non importa se i bimbi sono a casa pieni di puntini e macchiette rosse, se marito è in viaggio di lavoro all'estero, se ancora non hai trovato una babysitter per aiutarti nella gestione dei bimbi per far respirare un pochino i nonni, un nuovo inizio è sempre un nuovo inizio no? Pieno di aspettative e di energia! Pronta? Via!! Ce la puoi fare! 

Ragazze, pensatemi, ho bisogno della vostra energia positiva!

Buona settimana a tutte voi!

Arianna 


Foto dal mio profilo Instagram, in senso orario: 1. abbiamo iniziato una cura omeopatica, aiuterà? 2. tutto pronto per festeggiare il primo compleanno 3. consogliamoci con un bel banana bread 4. bimbi malati e agenda piena tra cui il primo giorno di lavoro! 

2 commenti:

  1. ....vivi tranquillamente questi momenti, i primi tempi che vanno a scuola si ammalano TANTO...
    è la normalità, bisogna avere solo TANTA PAZIENZA !

    Un abbraccio da chi ci è già passata ^__^

    Marzia

    RispondiElimina
  2. tesoro un abbraccio grande grande
    fede

    RispondiElimina